I 7 benefici che porterà il decluttering nella tua vita
il tuo negozio dell'usato



NewsLetter
Mercatopoli

Da oggi, puo ricevere, nella tua e-mail tutte le notizie di Mercatopoli!
Il tuo nome:
Il tuo cognome:
La tua e-mail:
Acconsento al trattamento dati

I 7 benefici che porterà il decluttering nella tua vita
Annalisa AloisiDecluttering
Giovedì 10 Settembre 2015

Al rientro dalle ferie, chi più chi meno, deve rimboccarsi le maniche e fare ordine in casa. L’estate è così, qualche periodo di ferie, rientri e metti a posto un po’ alla volta, o almeno è quello che ti prefissi di fare. Poi torni al lavoro, il tempo è poco,…Però arriva il momento di fare decluttering, inevitabilmente.

L’estate è finita. Oggi i bambini sono tornati a scuola. La mia casa porta i segni dell’invasione di ben tre mesi di piccoli barbari. Un po’ perché i bambini in casa hanno fatto il buono e il cattivo tempo, un po’ perché eravamo sempre a zonzo, un po’ perché con il caldo non avevo voglia di fare ordine, guardarmi intorno mi mette un po’ di ansia. L’impresa è titanica.

Ma poi tutto sta ad iniziare. Ti trovi davanti al caos, un po’ ti scoraggi, poi inizi, e scatta la magia. Gli spazi si liberano, l’ordine piano piano ritorna e tu inizi a sentirti davvero meglio. Eppure non è magia, fare decluttering, eliminare il superfluo e riordinare la casa, è una vera e propria terapia. Ordine negli ambienti della propria casa significa ordine nella propria vita, andando ad incidere direttamente sulla sfera emotiva.

Non ci credi? Ecco i 7 benefici che avrà il decluttering nella tua vita

  1. Guadagnerai tempo. Partiamo dalle cose pratiche. Cercare gli oggetti che ti servono persi nel caos degli oggetti inutili e nel disordine ti fa perdere tempo. In una casa ordinata sai dove si trovano le cose che ti servono, le trovi velocemente. Pensa se una mattina, che ti sei svegliato in fretta e furia perché la sveglia non ha suonato, sei già in ritardo di un quarto d’ora e…non trovi le chiavi. Erano lì, nel cestino della frutta ieri sera, poi le hai spostate, le hai messe in cucina sovrapensiero e ti sei ripromesso di metterle nel cassetto delle chiavi…o forse erano in camera?
  2. Guadagnerai spazio. Innegabile. Oggetti sparsi ovunque occupano spazio e non solo spazio fisico. Le stanze diventano soffocanti, caotiche, ansiogene. Fai slalom tra i giochi dei bambini, i panni da mettere a lavare, il tavolo è ingombro e rinuncia anche a preparare la tavola e tiritrovi a mangiare sul divano. Gli oggetti non possono prendere il possesso della tua casa, riappropriatene!
  3. Guadagnerai denaro contante. Fare decluttering significa letteralmente liberarsi del superfluo. Pare che le persone utilizzino solo il 20% di ciò che possiedono. È un dato impietoso sul nostro modo di vivere nella società dell’accumulo e dell’usa e getta. Che fare del restante 80%? Può diventare una buona fonte di guadagno, soprattutto se si tratta di oggetti in buono stato o preziosi. Puoi vendere i tuoi oggetti usati nei mercatini dell’usato, ovviamente nei negozi Mercatopoli, che ti assicurano un sistema di conto vendita semplice, trasparente e molto efficace. In alcuni punti vendita puoi anche decidere di vendere il tuo usato online in modo sicuro e assicurarti il tuo rimborso del 50% molto velocemente. Scopri come funziona!
  4. Guadagnerai serenità. Basta ansia perché non trovi le chiavi, il borsello, il ciuccio del pupo, il portatile! Una casa ordinata, te ne accorgi mentre fai ordine, ti dona piano piano calma e lucidità.
  5. Il decluttering è un vero e proprio pronto soccorso antistress. Dona sollievo, soddisfazione e una sensazione di potere ed è una rapida risposta ai momenti di grosso stress e addirittura durante un attacco di panico. Hai presente quei momento in cui stai perdendo il controllo, ti trovi sommerso in mille cose da fare, tutte ovviamente urgenti, o hai un problema che ti tormenta e ti crea un forte disagio? Ecco uno splendido esercizio che ho trovato online, che ho applicato e che ha funzionato perfettamente (e io di momenti così ne ho a decine). Fai dei respiri profondi, inspira con il naso ed espira con la bocca. Scegli uno spazio piccolo e circoscritto, la borsa, un cassetto della tua scrivania in ufficio, una scatola. Concentrati solo su questo, lascia andare tutto ciò che non è il decluttering di questo spazio. Svuotalo completamente e seleziona molto rapidamente gli oggetti da tenere e da buttare. Questa operazione ha il potere di resettare quello spazio, ma anche il tuo cervello. Raggruppa gli oggetti che hai scelto in modo chiaro e ordinato e poi elimina quelli scartati. Questo semplice esercizio ti permetterà di allontanarti dalla situazione che ti ha creato ansia, eliminare gli oggetti inutili ti aiuterà ad eliminare anche i pensieri negativi e inutili e svolgere un compito semplice e chiaro ti restituirà lucidità e calma. Provare per credere. Non so tu, ma quando mio marito mi trova a fare ordine nei posti più impensati della casa, capisce al volo che qualcosa non va e che sto mettendo ordine nei miei pensieri, più che in quel cassetto.
  6. Facendo decluttering impari a riconoscere i tuoi veri bisogni e a staccarti dal passato. Scegliendo gli oggetti che ti servono davvero ti rendi conto delle tue necessità, impari a conoscerle e seguirle. Liberandoti del superfluo imparerai a vivere con l’essenziale, con semplicità, recuperando una dimensione più serena. Inoltre inizi a rompere legami con situazioni e legami che ti tengono ancorato a forme di pensiero e di azione non sempre salutari.
  7. Facendo decluttering gli ambienti acquistano energia positiva. Questa è la filosofia del feng shui, una tecnica che risale a 4000 anni fa e che interpreta la casa come lo specchio delle nostre esistenze. Fare decluttering, secondo molti, può diventare una forma di pulizia molto più profonda degli ambienti, una purificazione dalle energie pesanti che gli oggetti che ci legano al passato portano con se. “Una casa ordinata e armoniosa è sinonimo di una vita equilibrata, dove ogni cosa, come ogni sentimento, ha un suo spazio(…) Non si sa mai, potrebbe tornare utile…è costato una fortuna… questi sono soltanto alcuni dei dubbi che ci assalgono quando dobbiamo decidere sulla sorte degli oggetti che invadono il nostro spazio vitale. Rispondere con sincerità e serenità a queste domande, superando dubbi e paure che affondano nelle profondità del nostro essere, ci consente di lasciare andare il disordine per sempre e scoprire come vivere la vita con gioia e dare spazio a nuovi talenti” (Lucia Larese, ideatrice del metodo Spaceclearing). http://www.spaceclearing.it/

Fare decluttering fa bene, a te e alla tua casa. E Mercatopoli può diventare un valido alleato quando vuoi liberarti di ciò che non ti serve più, ma che ha realmente un valore di mercato. Anche perché ciò che non serve a te può servire a qualcun altro e con Mercatopoli si crea un circolo virtuoso di scambio e riutilizzo. Conviene a te, conviene a chi compra, conviene all’ambiente.

Io ora devo solo affrontare casa mia, un cassetto alla volta. E tu? Hai iniziato il tuo decluttering?

Ti è piaciuta questa pagina?

Condividila sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o premi "+1" per suggerire questo risultato alle tue cerchie di Google+. Diffondere i contenuti che trovi interessanti ci aiuta a crescere. Grazie!



newsletter

Vuoi rimanere aggiornato e ricevere, ogni 15 giorni, la newsletter di Mercatopoli? E' gratis! Iscriviti subito!

 

blog mercatino

Ogni Mercatopoli ha un suo blog personale dove trovi eventi ed offerte. Vieni a scoprire le notizie dai blog.



Mercatopoli. Copyright ©, 2000 - 2017 by Leotron - Verona - Italy - Partita Iva: IT02079170235 - REA: VR-215439