Leotron festeggia 30 anni di attività nel mondo dell'usato - Mercatopoli
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Leotron festeggia 30 anni di attività nel mondo dell'usato
Mercoledì 10 Ottobre 2018

30 anni di attività: è questo il traguardo che l’azienda veronese Leotron - fondatrice dei network Mercatopoli e Baby Bazar - festeggia oggi, 10 ottobre 2018. Nata come software house e piccola impresa a livello locale, negli anni si è focalizzata sull’usato in conto vendita diventando un punto di riferimento nazionale grazie ad un modello di successo per l’impostazione dei negozi dell’usato. Oggi Leotron contribuisce ad occupare 1.500 persone nel settore.

Leotron

La storia di Leotron

Fondatore e direttore di Leotron è Alessandro Giuliani, che a 23 anni ha creato la sua azienda ed è entrato ufficialmente nel mondo dell’usato nel 1992, come co-creatore di Junkit, il primo software italiano sviluppato specificatamente per il mercato dell’usato in conto terzi.

Dopo aver implementato J2K - il programma più diffuso in Italia per i mercatini - Leotron ha dato vita ai suoi network di negozi dell’usato: Mercatopoli, generalista, ad oggi con 90 punti vendita, e Baby Bazar, specializzato nel settore dell'infanzia, con 40 negozi attivi.

L’evoluzione tecnologica negli anni ha permesso a questa azienda di aiutare gli imprenditori ad esprimersi nel mercato dell’usato, anche autonomamente, fornendo loro software all’avanguardia e consulenza. "Ritengo che 30 anni siano un grande traguardo - afferma Alessandro - Quello che mi ha permesso di raggiungerlo e, soprattutto, di avere oggi l'entusiasmo per affrontare il futuro è stato un costante lavoro su me stesso, e il considerare la formazione come parte essenziale per lo sviluppo di un imprenditore."



L’economia circolare alla base di tutto

Il modello di economia circolare sul quale si basa Leotron è composto da 3 principi fondamentali:

  1. l’allungamento del ciclo di vita degli oggetti;

  2. il sostegno a progetti di solidarietà tramite le merci invendute;

  3. e il supporto all’economia locale attraverso un tessuto di micro imprese.

Questo modello è condiviso con circa 1.500 persone, che lavorano nei negozi dei network e in quelli autonomi, per un giro d'affari di circa 35 milioni di euro all’anno. Ma il mondo dell’usato fornisce anche altri numeri da capogiro: un solo negozio di medie dimensioni permette il risparmio, per il solo reparto di abbigliamento, di 130 tonnellate di CO2 e di 1.835 metri cubi di acqua all’anno, considerando solo il cotone come materia prima.

Leotron è conosciuta anche per essere tra i soci fondatori di Rete ONU, importante associazione nazionale di operatori dell’usato, che rappresenta circa 50.000 professionisti del settore, e di cui Alessandro Giuliani è il rappresentante nazionale del conto terzi. Degno di nota il recente impegno che ha portato l'incardinamento della prima legge sul sostegno del mercato dell'usato, presentata a Roma lo scorso 27 settembre.

Buon compleanno Leotron!


I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Controllo online: con My Mercatopoli anche in vacanza
Giovedì 09 Agosto 2018
Mercatopoli San Giovanni Persiceto ha una nuova sede
Giovedì 12 Luglio 2018
EXP18 - Se non c’eri non sai cosa ti sei perso!
Giovedì 14 Giugno 2018