- Giornata mondiale della televisione 2021, si festeggia il 21
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI

Giornata mondiale della televisione 2021, si festeggia il 21

Lunedì 22 Novembre 2021
Tronci Eleonora

Prova a immaginare una vita senza la televisione. Riesci a visualizzarla? No, è troppo difficile. La tv è entrata così tanto a far parte della nostra cultura e della nostra quotidianità che non riusciremmo più a immaginare una vita senza. Attraverso la televisione, per generazioni, le persone si sono informate, emozionate, divertite. Hanno pianto, riso, gioito e tremato. La televisione è stato il mezzo di comunicazione che ha permesso al mondo di conoscere eventi che hanno fatto la storia, ma anche programmi, film, cartoni animati. In tv abbiamo ascoltato i discorsi dei politici come quelli dei presentatori. Nonostante oggi siano molti i mezzi di comunicazione attraverso i quali informarsi o distrarsi, la televisione è rimasta uno dei capisaldi della cultura italiana, e non solo. In tantissimi la guardiamo alla mattina prima di iniziare la giornata, durante i pasti oppure alla sera, prima di coricarci. Negli anni la tv ha visto una fortissima evoluzione, ma questo non l’ha resa mento importante. Ecco perché ancora oggi si festeggia la Giornata mondiale della televisione e lo si fa il 21 novembre.

Perché si celebra la Giornata mondiale della televisione?

La scelta di istituire una Giornata mondiale della televisione è stata presa dall’assemblea generale delle Nazioni Unite, precisamente nel 1996. L’idea è nata perché la televisione è considerata un mezzo di comunicazione di massa indispensabile per l’educazione di tutta la popolazione e perché ha un enorme impatto sul processo decisionale delle persone. D’altra parte, possiamo renderci conto di questo fatto ogni giorno quando ascoltiamo una notizia o guardiamo un programma. Il solo fatto di averlo visto alla televisione ci spinge a dargli una particolare importanza e, soprattutto, a ricordarlo meglio che non se l’avessimo letto su un quotidiano.

Cosa fare durante la Giornata mondiale della televisione

Quello che puoi fare il 21 novembre per festeggiare la Giornata mondiale della televisione è scegliere il tuo programma preferito e guardarlo senza distrazioni. Affinché questa attività sia realmente educativa, potresti condividere questa tua preferenza (magari con un commento costruttivo in aggiunta) con i tuoi amici. Così facendo, magari, li aiuterai a scoprire un programma nuovo che ancora non conoscevano. Il tema è libero e vario, può trattarsi di politica, come di scienza, di arte, di spettacolo, di cucina, di sport, e tanto altro. Può essere una commedia, come un film o uno spettacolo in diretta. Non importa, purché ci sia condivisione.

Vieni a trovarci nei negozi Mercatopoli

Puoi sfruttare la Giornata mondiale della televisione per venirci a trovare in uno dei negozi Mercatopoli sparsi in tutta Italia e vendere o acquistare un televisore. Magari ne hai uno che non utilizzi ma che funziona ancora e vuoi regalargli una seconda vita oppure potresti volerne uno in più per un membro della tua famiglia. La tv è parte integrante della nostra quotidianità, ci unisce, e se decidi di regalare una seconda vita a una televisione farai anche un gesto positivo verso l’ambiente. Da noi troverai tantissimi modelli!