Mobilità sostenibile: come muoversi in modo green? - Mercatopoli
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI
Mobilità sostenibile: come muoversi in modo green?
Giovedì 14 Febbraio 2019

Nelle città italiane si attuano sempre più spesso i Mobility day, delle giornate in cui si promuove una cultura a favore della mobilità sostenibile, ovvero muoversi in modo consapevole per ridurre l’impatto ambientale. Come si raggiunge questo modello ideale di spostamento? La tecnologia, la sharing economy e l’elettrificazione delle auto sono di grande aiuto, ma è soprattutto la disponibilità personale a cambiare le nostre abitudini che fa la differenza. Andare al lavoro in bici o a piedi, sperimentare nuovi mezzi di trasporto, informarsi sui progressi del settore: sono tante le piccole cose che ognuno di noi può fare ogni giorno per spostarsi senza inquinare migliorando la propria salute.

 mobilità-sostenibile-2019 

“Mobilità sostenibile significa dare alle persone la possibilità di spostarsi in libertà, comunicare e stabilire relazioni senza mai perdere di vista l’aspetto umano e quello ambientale, oggi come in futuro.”
(World Business Council for Sustainable Development)

Gli interventi di mobilità sostenibile più frequenti

La mobilità sostenibile è un obiettivo per molti Paesi. Le città e le amministrazioni si stanno organizzando per creare una rete infrastrutturale e organizzativa che porti a centrare l’obiettivo reale di una mobilità non inquinante, ad emissioni zero. Numerose ricerche, inoltre, hanno dimostrato che un maggiore impiego di risorse pubbliche per migliorare il sistema dei trasporti - puntando sui servizi pubblici, condivisi e più ecosostenibili - è in grado sia di rendere più sicure e vivibili le nostre città, sia di supportare e far crescere l’occupazione e il complessivo sistema economico locale.

Quali sono gli interventi di mobilità sostenibile più frequenti e che possiamo adottare anche noi ogni giorno?



4 motivi per spostarsi in bici ogni giorno

mobility-day1. Allena la mente e migliora l'autostima: il ciclismo è uno sport particolarmente allenante per la mente, soprattutto se si pratica mountain bike immersi nella natura e tra percorsi accidentali: il cervello si allena a decidere velocemente come affrontare una salita, una discesa o un'asperità del terreno.

2. Aiuta a bruciare i grassi e a dimagrire: pedalare è un'attività aerobica che richiede uno sforzo prolungato a intensità costante. Dopo circa mezz'ora di attività a ritmo sostenuto l'organismo comincia ad attingere alle riserve di grassi, con il risultato di attivare il metabolismo e innescare una perdita di peso.

3. Rende più felici: pedalare, oltre a farci sentire più forti e in salute, infonde uno stato di benessere psicologico. Diversi studi confermano che la bicicletta abbia effetti benefici sulla mente, abbassando i livelli di stress e contrastando l'insorgere e l'evolversi degli stati depressivi.

4. Previene le malattie cardiovascolari e contrasta la cellulite: pedalando si rafforza il cuore, si ventilano i polmoni e si ossigenano tutti i muscoli del corpo. Inoltre andare in bicicletta rende più sodi i glutei, le cosce e i polpacci. Agisce sugli inestetismi della cellulite e rimodella la curva posteriore del corpo, risvegliando la circolazione venosa e migliorando il tono della pelle.

Hai deciso di andare a lavorare in bici questa primavera? La tua non è più adatta e vorresti sostituirla? Affidati a Mercatopoli: trova il negozio dell'usato più vicino a te.


I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Giornata Nazionale del Camminare
Mercoledì 26 Settembre 2012
Sostenibilità e usato: sono sempre più popolari in Italia
Giovedì 10 Ottobre 2019
Ciemmona
Venerdì 10 Maggio 2013