Fare da sé o non fare da sé? Ecco la soluzione al problema
X
MERCATOPOLI.IT
VENDI CON NOI
NOTIZIE
SHOP
NEGOZI
APRI CON NOI
MY MERCATOPOLI
CONTATTACI

Fare da sé o non fare da sé? Ecco la soluzione al problema

Lunedì 24 Agosto 2020
Eleonora Truzzi

Come mai i negozi Mercatopoli rappresentano la scelta migliore per vendere e acquistare oggetti di seconda mano? Per merito delle persone che ogni giorno infondono il proprio impegno, le proprie competenze e la propria passione in un settore che fa bene all’ambiente e a tutta l’umanità. Quando si parla di “usato” sono molti coloro che pensano di poterlo vendere in autonomia, così da tenere per sé il 100% del guadagno. Ma quali sono gli aspetti a cui si rinuncia quando si vende usato da sé? Vediamoli insieme.

staff-mercatopoli-selezione-usato

Vendere usato in autonomia

staff-mercatopoli-selezione-usatoCosa ci vuole? Ho qualcosa in casa che non utilizzo più, cerco uno spazio online o fisico su cui venderlo e ottengo il totale del guadagno. In un mondo immaginario, questo sistema sembra non presentare alcuna pecca. Ma tutti sappiamo che la realtà è ben diversa.

Il settore del second hand porta con sé il fantasma di uno stigma che, seppur si sia mitigato nel tempo, non è ancora stato eliminato del tutto. Gli oggetti di seconda mano vengono considerati “sporchi”, già utilizzati da qualcun altro, e le persone che li acquistano vogliono sincerarsi personalmente che ciò che stanno comprando sia in buone condizioni.

Magari quel piatto ha una scheggiatura di cui non ti eri accorta, oppure quell’elettrodomestico una volta su tre fa fatica ad accendersi. Per te potrebbero essere aspetti di poco conto, ma diventano montagne insormontabili per coloro che decidono di acquistare. Qual è la differenza tra vendere usato da sé e affidarsi a dei professionisti? È presto detto.



Affidarsi agli esperti per fare selezione usato e vendere oggetti second hand

staff-mercatopoli-selezione-usatoLo staff di ogni singolo negozio Mercatopoli è competente e scrupoloso nella selezione usato. Gli oggetti che vengono portati dai venditori per essere esposti sono sottoposti ad un esame accurato per verificare che si trovino ancora in ottime condizioni. Solo in questo modo è possibile regalare una nuova vita ai prodotti. Se un oggetto non è in buono stato, anche abbassando notevolmente il prezzo, diventa difficile venderlo. La chiave è la qualità e lo staff Mercatopoli ha le giuste competenze per riuscire a vederla.

Se l’oggetto portato dal venditore è ritenuto idoneo, viene successivamente esposto in un ambiente moderno ed accogliente, in grado di valorizzarne le caratteristiche e di presentarlo nella sua veste migliore ai potenziali clienti.

Lo staff Mercatopoli aiuta poi i clienti finali a trovare gli oggetti di cui hanno bisogno e che soddisfino le loro esigenze. Il processo appena descritto è fondamentale per assicurare la migliore esperienza a venditore e consumatore, favorendo il florido mercato del second hand. Tutto ciò acquista ancora più valore in un momento storico in cui l’igiene e la pulizia sono diventati una priorità per la collettività.

I clienti si fidano di Mercatopoli

La selezione degli oggetti di seconda mano da parte dello staff di Mercatopoli garantisce trasparenza, sicurezza e professionalità. Tutti questi aspetti uniti insieme fanno sì che venditori e acquirenti si fidino di Mercatopoli. Quando c’è fiducia, lo stigma dell’usato cade perché i clienti finali sanno di trovare all’interno dei nostri negozi dei prodotti che hanno ancora una lunga vita davanti e la loro vendita in tempi brevi rende felici, dall’altra parte, anche i venditori. Grazie al nostro staff tanti oggetti ricevono una seconda possibilità, vieni a trovarci nel negozio Mercatopoli più vicino a te.

Speriamo di vederti presto in uno dei nostri negozi!


I contenuti correlati che potrebbero interessarti

Rezzato e Brescia Centro: i nuovi Mercatopoli!
Giovedì 28 Marzo 2013
Mercatopoli Alba Adriatica dietro le quinte!
Giovedì 12 Maggio 2011
Grazia presenta il suo Mercatopoli Segrate!
Lunedì 30 Gennaio 2012